AVVISO
Dall' 1 Aprile 2017 tutte le collaborazioni con case editrici e autori sono sospese.
Mi riservo di pubblicizzare soltanto i libri che ritengo per mio gusto interessanti.
Qualsiasi altra richiesta non verrà presa in considerazione.

    

giovedì 14 novembre 2013

Anteprima: "The returned" di Jason Mott

Buongiorno a tutti miei lettori e fan! L'epopea infinita dei miei malanni di salute è - come dire - infinita! Ma ciò non mi esime dal presentarvi oggi un libro che si prospetta faccia parlare molto di sè.
Ma prima di questo, una comunicazione di servizio:
Per tutti gli interessati, il 23 Novembre inizia il gruppo di lettura di "I segreti di Coldtown" di Holly Black. Se volete partecipare (cosa che mi farà molto piacere!) trovate tutte le informazioni a questo post. Cosa aspettate? Unitevi a noi! ;)
Ritornando a noi, vi parlavo appunto di questo libro che, personalmente parlando, mi ha subito incuriosito quando ne ho letto la trama. Si tratta di The Returned di Jason Mott, in uscita tra pochi giorni per Harlequin Mondadori. Vediamo di cosa si tratta:

Titolo: The returned
Titolo originale: The returned
Autore: Jason Mott
Casa editrice: Harlequin Mondadori
Pagine: 336
Prezzo: 16,00€
Data di uscita: novembre 2013


SinossiPer Harold e Lucille Hargrave la vita è stata felice e amara allo stesso tempo, da quando hanno perso il figlio Jacob il giorno del suo ottavo compleanno, nel 1966. In tutti questi anni, si sono adattati a una vita tranquilla, senza di lui, lasciando che il tempo alleviasse il dolore... Finché un giorno Jacob, il loro dolce, prezioso bambino, misteriosamente, ricompare alla loro porta, in carne e ossa. E ha ancora otto anni. Qualcosa di strano sta succedendo... i morti stanno tornando dall’aldilà. Mentre il caos rischia di travolgere il mondo intero, la famiglia Hargrave di nuovo riunita si ritrova al centro di una comunità sull'orlo del collasso, costretta a fare i conti con una realtà nuova quanto misteriosa e con un conflitto che minaccia di sovvertire il significato stesso di genere umano.

«E SE LORO, UN GIORNO, RITORNASSERO? Nessuno sa come, né perché. È un miracolo? È l'inizio della fine? Ciò che è certo, è che niente sarà più come prima.»

Dicono di questo libro
«Un grande romanzo. Non c'è da stupirsi che la ABC e la casa di produzione di Brad Pitt, la Plan B, abbia deciso di crearne un serial tv.»
R.Bradley, The Huffington Post

«...nella vostra mente si farà strada una domanda: SE CAPITASSE A ME, COSA FAREI? Mott firma un romanzo mozzafiato che accarezza le corde dell’anima con realismo e delicatezza.»
Kirkus Starred Review

«E' il Megalibro di Harlequin.»
Publisher Weekly

I prequel gratuiti
Si, esatto, avete letto bene! Prima di questo libro, ne esistono altri tre: sono dei prequel gratuiti che spiegano le vicende prima di The Returned e come tutto ebbe inizio.
La serie è quindi così composta:
0.5 L'inizio (The first)
0.6 La storia (The sparrow)
0.7 La scelta (The choice)
1. The returned (The returned)
I prequel sono scaricabili gratuitamente dallo store online di Harlequin Mondadori (potete cliccare sul titolo di ogni prequel per essere rimandati direttamente alla relativa pagina dello store). 
In Italia , il secondo e il terzo prequel sono invertiti - non si sa come - ma stando a Goodreads la serie è composta nell'ordine che vi ho riportato sopra. Vai a capire qual'è quella giusta adesso!!
Comunque, vediamo assieme di cosa trattano questi prequel:

PREQUEL n°1
E' trascorso un anno dalla morte di Edmund Blithe, ma è solo da un mese che Emily, la sua promessa sposa, ha smesso di portare l'anello di fidanzamento. A dispetto del dolore, ha deciso di ricominciare Se non fosse che Edmund ritorna, lì, davanti a lei, in carne e ossa. E sconvolge di nuovo tutto il suo mondo. Ma Edmund è solo il primo.




PREQUEL n°2
Quando Heather e Matt Campbell scorgono una bambina sul ciglio dell'autostrada, spaventata e smarrita, non possono che trarla in salvo e prendersi cura di lei. Ma la piccola Tatiana non è una bimba abbandonata, è una delle vittime della guerra in Sierra Leone. Morta vent'anni addietro. Il fenomeno dei Redivivi sta sconvolgendo il mondo intero, Tv e giornali se ne occupano senza sosta, ma cosa può accadere quando uno di loro entra davvero nelle nostre vite?


PREQUEL n°3
A 17 anni, Peter Galvin perse Tracy, l'amore della sua vita. Un avvenimento superato solo grazie alla voglia di andare avanti, trovare un nuovo amore, creare una famiglia. Ora Peter è un adulto realizzato, un padre e un marito: un uomo felice. Finché Tracy non ritorna. E Peter dovrà scegliere tra un amore mai dimenticato e la sua nuova vita.






Ma le sorprese non sono finite qui ;)
Il nuovo romanzo Harlquin Mondadori, firmato dalla stella nascente Jason Mott, si presenta come un'uscita con tutti gli ingredienti per essere un bestseller.
  • una trama scottante, capace di toccare le corde più profonde di ogni lettore. Vita, morte, fede, speranza, amore: i più grandi temi universali verranno messi in discussione. E sarà inevitabile chiedersi: cosa faresti, se accadesse a te?
  • un lancio mondiale, in contemporanea in USA, Canada, UK, Australia, Francia, Olanda, Svezia, Norvegia e Polonia.
  • la visibilità presso il grande pubblico: The returned diventerà infatti una fiction tv, in onda sull'emittente americana ABC.
Eh si, proprio questo intendevo! La serie tv, che avrà il nome di The Resurrection, andrà in onda da marzo 2014.

La serie tv
Il serial si chiamerà - come vi dicevo - The resurrection e sarà realizzato da un team stellare.

  • prodotto dalla Plan B, casa di produzione di Brad Pitt
  • regia di Charles McDougall, regista di successi come Desperate Housewives e The Tudors
  • cast d'eccezione, proveniente dalle più amate serie televisive: Matt Craven da NCIS, Omar Epps da Doctor House, Samaire Armstrong da The Mentalist, Kurtwood Smith tra i protagonisti di L'attimo fuggente e X-Files.
Insomma, un successo annunciato!
Per terminare, vi lascio con il trailer della serie tv. Voi cosa ne pensate di questo libro? Vi ho un pò incuriosito con tutto questo sproloquio? ;) Fatemi sapere le vostre impressioni.

3 commenti:

  1. Io vorrei leggerlo! Mi aveva ispirato fin dall'inizio!! Ma i prequel... Boh, mi sa che non ne avrò voglia per adesso :) Lo so sono un pò scansafatiche ma io al momento punto solo su The Returned =)

    RispondiElimina
  2. Mi ispira moltissimo...bello sia il romanzo che il serial *-*

    RispondiElimina