AVVISO
Dall' 1 Aprile 2017 tutte le collaborazioni con case editrici e autori sono sospese.
Mi riservo di pubblicizzare soltanto i libri che ritengo per mio gusto interessanti.
Qualsiasi altra richiesta non verrà presa in considerazione.

    

venerdì 8 febbraio 2013

"Entwined with you" by Sylvia Day: teasers dal terzo capitolo della trilogia Crossfire, "Ossessionato da te"

Come già vi avevo anticipato in questa anteprima (QUI) per il terzo capitolo della trilogia Crossfire (forse non l'ultimo, un quarto capitolo non è ancora stato confermato), l'uscita è prevista negli States il 4 giugno 2013.


In Italia ad oggi deve ancora uscire il secondo, il che avverrà il 19 febbraio prossimo (QUI l'anteprima).
Nel frattempo sono fioccate sul sito web dell'autrice Sylvia Day alcune teasers da "Entwined with you", il terzo libro appunto, e che oggi voglio qui riportarvi come piccola anticipazione in vista dell'estate (periodo in cui si spera venga pubblicata la versione italiana!!)

Frammento #1 tradotto da me
«Che diavolo avrei dovuto fare, Eva? Io non lo sapevo che tu esistessi.» La voce di Gideon diventò più profonda, ruvida. «e avessi saputo che tu eri là fuori, ti avrei cercato. Non avrei aspettato un secondo di più per trovarti. Ma io non lo sapevo, e mi sono sistemato alla bell'e meglio. Come hai fatto tu. Abbiamo sprecato noi stessi con le persone sbagliate.»

[...]
[...]

[...]

[...]

[...]

Frammento #7 tradotto da me
Ridendo, sono andata al bar e ho aspettato l'una apertura per chiedere un Pellegrino e un telefono. Ho composto il numero di cellulare di Gideon, dato che era l'unico che avevo memorizzato. Ho pensato che fosse sicuro dal momento che stavo chiamando da un luogo pubblico di sua proprietà.
«Cross», ha risposto bruscamente.
«Ciao, ass.» Mi sono appoggiata al tavolo del bar e mi sono coperta l'altro orecchio con la mano. «ti sto chiamando da ubriaca»
«Potrei ben dirlo.» La sua voce è cambiata per me, ha rallentato e si stava scaldando. Mi stava affascinando più della musica. «Ti stai divertendo?»
«Sì, ma mi manchi. Hai preso le vitamine?»
C'era sorriso nella sua voce quando mi ha chiesto: «Sei eccitata, angelo?»
«E' colpa tua! Questo club è come il Viagra. Ho caldo e sono sudata e gocciolante di feromoni. E sono stata una cattiva ragazza, lo sai. Ho danzato come se fossi single.»
«Le cattive ragazze dovrebbero essere punite.»
«Forse allora dovrei essere davvero cattiva. Così che la punizione ne valga la pena.»
Lui ringhiò. «Vieni a casa e fai la cattiva con me.»
[...]
«Angel, una folla di milioni di persone non ti potrà nascondere da me. Ti ho trovato una volta. E ti troverò sempre.»


[...]

Per alcune teaser ho saltato la traduzione, erano troppo HOT, perciò lascio a voi l'immaginazione. Basta che cliccate sul link del frammento che vi riporterà alla relativa pagina sul sito web dell'autrice.

Nessun commento:

Posta un commento